+39 06 2382776

Lun - Ven (8:00 - 13:00 | 14:00 - 17:00)

Contatti

Informazioni e acquisti

SOLO B2B

Non forniamo privati

Batterie per Carrozzine Disabili

Le batterie destinate all’utilizzo per veicoli elettrici rientrano nella classificazione di batterie trazione. La batteria trazione differisce sostanzialmente sia dalle batterie stazionarie che dalle batterie avviamento. Cerchiamo di far chiarezza su queste tre tipologie che hanno progetti costruttivi diversi per soddisfare le richieste di esercizio. In breve: La batteria per avviamento è senza dubbio la più comune e viene impiegata per l’avviamento del motore che avviene normalmente nei primi 2 secondi  e non subisce quindi delle scariche rilevanti dato che è progettata per assolvere a questo esercizio.

La batteria stazionaria viene impiegata negli impianti di illuminazione, gestione UPS,  telefonia e tutti quegli apparati dove occorre una erogazione continua di energia ma senza particolari sollecitazioni di scarica. La batteria trazione è indicata per prestazioni particolarmente impegnative e viene sottoposta ad uno sforzo per produrre energia utile al movimento. Essa diventa per i veicoli elettrici, il propulsore del movimento. La batteria trazione per veicoli elettrici per disabili dovrà essere scelta tra tipologie ermetiche prive di esalazioni sia perché ricaricata in ambiente abitativo, sia per la sua particolare allocazione a contatto con centraline e passaggi elettrici danneggiabili da esalazioni acide.

Quindi la scelta  sarà tra  una batteria ermetica in AGM, una  ermetica GEL o una a  ricombinazione di gas. A  questo punto l’ultimo parametro di scelta sarà la capacità necessaria stabilita in funzione di:

    Autonomia che si intende ottenere;
    Pendenze e qualità del percorso;
    Peso della persona che utilizza il mezzo.

Oggi le fabbriche qualificate di accumulatori offrono un’ampia gamma di prodotti per soddisfare le varie esigenze. Possiamo così affermare che esiste una risposta costruttiva per ogni necessità di applicazione. Il consiglio  inoltre è quello di verificare la capacità del caricabatterie che dovrà essere in relazione alla capacità della batteria e al tempo con cui si vuole ottenere la ricarica completa ad esempio per delle batterie trazione con un amperaggio compreso tra 40/50Ah il caricabatterie non dovrà essere inferiore a 8/12Ah.

Abbiamo inserito nella nota batterie che consigliamo per questo tipo di servizio, due serie di batterie ermetiche AGM trazione deep cycle, una serie di batterie ancora più performanti e le batterie deep cycle della serie Orbital consigliate nella sostituzione di un primo impianto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Approfondimenti